Mensoloni

Mensolone
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Pietra
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Città
Popoli (PE)
Luogo di conservazione
Taverna Ducale
Luogo di collocazione
Pianterreno
Datazione
XVI sec.
Provenienza
Palazzo Forniti, Popoli

Descrizione breve

Mensoloni a volute con decori vegetali di cui una con mascherone.

I mensoloni, come riferito da Noemi Belcastro (scrittrice, pubblicista) (com. or. 2006) nipote di Arfello Lattanzio, uomo di grande cultura, ultimo acquirente e proprietario negli anni '50 di tutto il piano superiore del Palazzo Forniti antistante Piazza Margherita, oggi della Libertà, e inizio Via Garibaldi, furono rimossi durante i lavori di ammodernamento della facciata con l'abbattimento del vecchio balcone ancora visibile nella cartolina datata 17/6/55 in suo possesso. La sig. Noemi, studiosa della storia locale, ricorda di avere assistito da bambina alla rimozione degli stessi e alla collocazione all'interno della Taverna Ducale negli anni intorno alla data ripotata sulla cartolina.

Dr.ssa Franca Balassone

Mensolone 2